PREPARATI, SPARA E MIRA

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

In Immobiliare San Pietro, la mia azienda, sanno che questo è il modo con cui spesso affronto nuovi progetti. L’obiettivo nascosto dietro ad una apparente mancanza di approfondimento è la consapevolezza che se aspetti di avere tutto studiato alla perfezione poi finisci per risultare in ritardo sui tempi.  

Sicuramente discutibile ma per quanto mi riguarda il motto PREPARATI, SPARA POI MIRA non è un errore d’ordine delle azioni ma la priorità con cui collaudiamo nuovi processi e miglioriamo quelli esistenti.

Infatti non si tratta solamente di operare con questa modalità quando costruiamo nuovi progetti, ma il verbo MIRARE resta attuale sempre a garantire la miglior aderenza del processo al mercato il più possibile momento per  momento. La velocità del mercato dettato principalmente e per fortuna dalla facilità di accesso alle informazioni se da un lato rende il mondo dei consumi più adatto tempo per tempo alle esigenze, dall’altro per chi si occupa direttamente di produrre o fornire servizi, ne determina spesso l’impossibilità di adeguarsi e risponderne coerentemente nei tempi.

Per questo mirare troppo significa perdere di vista il bersaglio stesso.

Prepararsi significa conoscere esattamente il contesto del mercato  di cui si stà parlando approfondendo quella che è stata la sua storia e la sua evoluzione. Ma prepararsi significa anche sondare quello che il mercato vuole chiedendolo direttamente a tutti gli stakeholder di riferimento.

Sparare significa testare sul mercato come risponde quel prodotto o quel servizio raccogliendo feedback e facendone statistica

Mirare significa utilizzare statistiche, sondaggi e risultati per modificare e migliorare la rotta

In IMMOBILIARE SAN PIETRO è normale prassi  eseguire sondaggi sia interni che esterni sia telefonici che digitali con semplici e brevi questionari oppure monitorando le statistiche che oggi sono disponibili per ogni azione svolta in rete . Per fare un esempio, l’ultimo sondaggio che abbiamo eseguito è stato in relazione ad un servizio che ci contraddistingue rispetto ad una normale agenzia immobiliare connotandoci come a noi piace essere riconosciuti… cioè la prima vera AGENZIA PER LA CASA.

Il sondaggio ha interessato un largo campione del nostro data base ed è servito per la costruzione del programma eventi di Family Academy  dove oramai a tre anni dalla sua nascita ed all’insegna dell’interesse alle Persone ci occupiamo di informazione e formazione su salute, benessere, sicurezza, e prevenzione medica.

Capirete bene, visto il notevole impegno profuso dal nostro Gruppo in termini di tempo e di investimenti, come volevamo essere certi che i temi affrontati fossero condivisi ed apprezzati ma soprattutto attuali.

Abbiamo così capito che piuttosto di tematiche legate alla sicurezza della persona e della casa, il sondaggio ha fatto emergere  grande interesse  sul tema del riuso e dell’autoproduzione. Così abbiamo cambiato tutto il programma 2018 centrandolo rispetto all’esigenza .

Abbiamo quindi mirato meglio.

Oggi il marketing digitale consente di fare questo. La possibilità di misurare ogni feedback permette di aggiustare il tiro, di personalizzare l’offerta, di valutare il bacino di interesse.

Questo esercizio che certamente aiuta in fase di start-up, ancor di più dovrebbe essere utilizzato dall’imprenditore sempre per ogni processo, procedura o prodotto.

E’ molto facile soprattutto quando le cose vanno bene essere portati a pensare che così continueranno per sempre. Spesso il mercato cambia rotta con un’inclinazione quasi impercettibile ma, come ben sa chi naviga, quella semplice frazione di grado ti porterà certamente molto distante dal tuo obiettivo.

Ti è piaciuto questo articolo?
Vorresti ricevere una notifica quando ne scriverò altri?
Rispettiamo la tua privacy
Informativa Privacy

Roberto Manferdini
Seguimi su

Roberto Manferdini

Presidente Gruppo Immobiliare San Pietro at Gruppo Immobiliare San Pietro
Nel 1986 ho fondato il Gruppo Immobiliare San Pietro. I mie interessi professionali non si limitano al real estate ma sono socio dell' incubatore/acceleratore, VZ 19 , dove vengono ogni anno valutati progetti in start - up di giovani neo imprenditori .
Roberto Manferdini
Seguimi su

Latest posts by Roberto Manferdini (see all)


Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*
*

Grazie per il tempo che mi hai dedicato!
Ti piacerebbe essere aggiornato quando pubblicherò altri articoli?
Rispettiamo la tua privacy
Informativa Privacy